"Se il Signore avesse conosciuto questa piana di Puglia, luce dei miei occhi, si sarebbe fermato a Vivere qui." Federico II di Svevia

Il nostro obiettivo è quello di diminuire le distanze tra i prodotti tipici dauni e la restante parte del Mondo sfruttando il mezzo più importante di comunicazione che abbiamo oggi giorno, il Web, una porta che permette la valorizzazione e la sponsorizzazione delle nostre eccellenze usata in modo ancora troppo blando, sopratutto nel nostro territorio.  Abbiamo la necessità di diminuire questo connubio tra “tipicità”  e “valorizzazione” fuori dalle nostre quattro mura. Un forte mercato è in crescita e attende solo prodotti che fanno la differenza.

La nostra sfida è quella di portare la valorizzazione di tutte le aziende che producono artigianalmente èlite gastronomiche curandone e descrivendone tutti i processi produttivi fino alla loro commercializzazione.

Conosciamo molto bene il web e la sua forte espansione, sia a livello Social (Facebook, Twitter, Google+, etc), sia a livello di Search Marketing. Obiettivo ultimo del progetto è quello di fornire all’utente, potenziale cliente, un servizio descrittivo, semplice, funzionale e utilizzabile in qualsiasi luogo o momento. 

Ogni azienda, dopo aver dato il massimo per la realizzazione del suo prodotto, ha bisogno di dare il massimo per crearsi un’ immagine, questo è l’ unico modo per essere competitivi in un mercato che ha come concorrenza il suo punto cardine.  L’ unico modo per apparire e distinguersi dalla massa è offrire un valore aggiunto.

STATISTICHE E POTENZIALITA’

Dati Censis dell”11 Ottobre 2013 sulla Comunicazione:

  • Internet è utilizzato dal 63,5% della popolazione
  • l’84,3% degli internauti ha o un diploma o una laurea
  • Il 69,8% degli internauti ha un account Facebook
  • Il 61% utilizza Youtube
  • Il 15,2% Twitter
  • Le connessioni da mobile costituiscono il 23,5% delle connessioni
  • Il 94% degli utenti mobile utilizza App

Secondo uno studio promosso dalla Coldiretti, la vendita online di prodotti alimentari dal 2012 al 2013 è aumentata del 18%. Una delle motivazione è dovuta ai Gas (gruppi di acquisto). L’Eurispes, Istituto di Studi Politici, Economici e Sociali segnala che il 57% delle persone che usano il web fa parte di un gruppo di acquisto e il 29,6% ha fatto anche concretamente acquisti. Questo sta a significare che quasi un terzo della popolazione italiana acquista prodotti alimentari online, solo per definire i Gas.

E’ ora di sfruttare al meglio i prodotti della nostra terra.

Valutiamo attentamente ogni prodotto che recensiamo studiandone attivamente ogni passaggio, dal terreno ai banchi di vendita, questo ci permette di capire chi merita il nostro studio, la nostra attenzione e il nostro lavoro di sponsorizzazione, un lavoro che verrà svolto anche al di fuori della nostra penisola.